8 buone abitudini pour mantenere il cervello sano

8 buone abitudini pour mantenere il cervello sano

8 buone abitudini pour mantenere il cervello sano

Lei salva quel sonno è fondamentale in modo che il nostro cervello possa riparare i ricordi e realizzare le macchie che non poteva fare durante il giorno ? Cerca di dormire 7 ore al giorno, senza interruzioni.

Nel tempo, tutti gli organi del nostro corpo si staccano e perdono la loro capacità di svolgere in modo ottimale tutti i compiti per i quali sono responsabili. Per questo è necessario mantenere il cervello in forma.

Osservando questi fenomeni, molte persone mettono in atto buone abitudini per rimanere in forma e prevenire un deterioramento precedente della loro qualità di vita.

Tuttavia, poche persone prestano attenzione alla salute del loro cervello.

Non esercitarlo è esporsi a problemi mentali, perdita di memoria, disturbi del sonno, ecc

E ‘ possibile beneficiare di un buon funzionamento cerebrale e cognitivo per tutta la vita, in particolare adottando buone abitudini e facendo esercizi fisici.

Per mantenere il cervello in forma e in salute, vi daremo 8 consigli per mantenere il cervello in forma e in salute..

1. Avere regolare attività fisica

L’esercizio fisico rafforza le cellule cerebrali, così come le connessioni tra di loro. Questo aiuta, tra le altre cose, a stimolare la creazione di nuove cellule nervose.

Questa sana abitudine migliora anche la circolazione del sangue, che limita il rischio di soffrire di un problema cardiovascolare, morbo di Alzheimer o altre forme di demenza.

Alcuni studi hanno dimostrato che il cervello preferisce l’attività fisica a basso impatto, soprattutto se combinato con una dieta sana, regolare attività mentale e una buona interazione sociale.

1. Avere regolare attività fisica

Le attività più raccomandate sono:

  • Mercato
  • Bike
  • Giardinaggio
  • Football
  • Danza
  • Salta la corda

2. Adottare una dieta sana per mantenere il cervello sano

Una cattiva alimentazione di solito porta ad un aumento dei livelli di colesterolo cattivo.

Questo aumenta il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari, e quindi danni cerebrali.

Una dieta a basso contenuto di grassi e colesterolo, a base di mangiare verdure verdi, frutta e cereali, vi aiuterà a proteggere le cellule cerebrali.

Tra gli alimenti raccomandati, mantenere il cervello sano, sul :

  • Spinaci
  • Erba medica
  • Broccolo
  • Barbabietola rossa
  • Pepe rosso
  • Cipolla
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Il Pesce Azzurro
  • Seme
  • Frutta secca

4. Avere più interazione sociale

I rapporti sociali sono stati parte integrante della nostra vita fin dall’Infanzia, e svolgono un ruolo importante nel nostro sviluppo cognitivo.

Mantenere un legame con altre persone, partecipare ad attività culturali o praticare sport in gruppo sono abitudini sane che fungono da scudo contro il processo decisionale.

4. Avere più interazione sociale

Ecco alcuni consigli per mantenere una vita sociale attiva :

  • Continuate a lavorare.
  • Integrazione in gruppi di comunità o cause pubbliche.
  • Iscriviti per club di gioco, discoteche o qualsiasi altro tipo di gruppo sociale.
  • Viaggio.

5. Impara a rilassarti

Essere sotto costante stress fisico e mentale può causare problemi di memoria e difficoltà nel processo di apprendimento.

E ‘ meglio affrontare con calma le diverse situazioni della vita, anche quelle più difficili. In fin dei conti, a che serve essere cosi ‘ stressati ?

6. Riposa bene

Quando il nostro corpo riposa di notte, il nostro cervello attiva le funzioni che non può svolgere durante il giorno.

Il periodo di riposo giornaliero permette alla nostra memoria di consolidare le nostre esperienze, così come tutte le cose nuove che abbiamo imparato durante il giorno.

E ‘ anche a questo punto che elimina tutto ciò che non ci è utile.

Avere un sonno leggero, intermittente o molto breve, provoca danni cerebrali immediati. Il giorno seguente, quindi, ciò ha portato a difficoltà mentali.

Si consiglia quindi di organizzare il vostro tempo di sonno in modo che si può dormire per almeno 7 ore senza interruzione.

7. Imparare qualcosa di nuovo ogni giorno

Il processo di apprendimento inizia dalla nascita e non finisce mai.

Così, dobbiamo formare la nostra memoria imparando cose nuove e approfondendo quelle che già conosciamo. E ‘ uno dei modi migliori per mantenere il nostro cervello in salute.

La memoria funziona in modo ottimale fino all’età di 30 anni. Da questa età, diventa importante portarlo attraverso la lettura, scrittura, giochi mentali. Puoi anche fare altre attività che possono aiutarla a mantenerla attiva.

8.  leggere un libro a settimana

Leggere, un hobby così piacevole, è estremamente efficace nel rafforzare il nostro cervello e impedire che si deteriori.

La lettura frequente aumenta la concentrazione, favorisce le connessioni neuronali, ed è uno dei migliori esercizi per evitare la perdita di memoria dovuta alla vecchiaia.